La Community di Digg

Eccoci nuovamente a parlare di digg: l’altra volta ho descritto i suoi algoritmi, questa volta intendo affrontare l’analisi dell’aspetto sociale di digg.

In questo post prenderò in esame il profilo e gli interessi della sua community, alcuni metodi per integrarvisi con successo, e descriverò alcune peculiarità delle storie più popolari. Inoltre, non mancherò di fornire qualche consiglio su come impostare un articolo fatto apposta per digg (un diggbait) e su come costruire il vostro power account: averne (almeno) uno vi permetterà di dare un significativo boost iniziale alle vostre submissions, aumentando esponenzialmente le possibilità di ottenere qualche front page.

Continue reading

Sì, voglio ricevere la newsletter

Inserisci i tuoi dati per accedere ai contenuti esclusivi.

Il funzionamento dell'algoritmo di digg

Con questo post intendo rispondere a quanti si chiedono come funziona il sistema che sta alla base della classifica delle storie inviate a digg, analizzandone gli algoritmi di ordinamento e spam detection, in relazione al ciclo vitale di una “submission“. In un prossimo post cercherò di fornire consigli pratici a chiunque intenda sfruttare ai fini di marketing questo sito per la promozione dei propri contenuti.

Prima di tutto, una breve introduzione: digg è un sistema di news voting (ok, forse è meglio dire item voting), dove la community può proporre storie, video e podcast e votare il materiale inviato da altri. Gli URL delle storie più popolari vengono inseriti in home page, e vi restano per qualche tempo ricevendo gran parte dell’attenzione dell’enorme base di utenti e visitatori del sito – spider compresi.

Avremo modo in seguito di sviscerare la community e tutto l’aspetto sociale del sito, adesso è ora di concentrarsi sugli algoritmi di digg.

Continue reading

Sì, voglio ricevere la newsletter

Inserisci i tuoi dati per accedere ai contenuti esclusivi.