2+1 tool per la scelta delle keyword e il controllo dei domini

Nel tempo libero, faccio anche il beta tester. Se c’è un tool in cui intravedo delle potenzialità, mi piace potervi aggiungere del mio prima che diventi pubblico, se posso.

In questo post vorrei parlarvi di due (anzi tre) tool che ho testato personalmente, prima e dopo la pubblicazione. Si tratta di servizi sviluppati interamente in Italia: ho avuto il piacere di dare il mio contributo a tutti, ma il vero merito va agli autori (e a chi li ha ispirati).

È facile infatti dire “mettici questo, mettici quello” a seconda di quel che ti viene in mente di aggiungere, quando il lavoro poi deve farlo qualcun altro 🙂 Ma adesso è il loro momento!

Keyword

Cominciamo con un utilissimo strumento per le parole chiave: su Google.com sono attivi da un po’ i suggerimenti durante la digitazione. Prima che diventino un’abitudine anche su Google.it, vi presento un tool sviluppato da Alessandro Martin da un’idea del mio SEO Filosofo preferito, Roberto Rusconi: uno Scraper per Google Suggest.

Questo tool permette velocemente di recuperare le keyword suggerite da Google per una query inserita dall’utente. Si può anche scaricare l’output in un CSV che riporta le keyword ed il numero di risultati, e navigare facilmente tra i suggerimenti proposti, semplicemente cliccando la parola chiave di proprio interesse. Provalo subito: Google Suggest Scraper

Update: Alessandro ha rilasciato anche Yahoo Suggest Scraper 🙂

Domini

Il secondo tool è un tool per domini che permette di ricavare link popularity, pagerank, alexa rank, numero di risultati in Archive.org e data di registrazione di una lista di domini fornita dall’utente. Se ne possono inserire fino a 200 per volta. Prova subito il tool!

Questo secondo servizio è offerto da Dropped.it, un blog che pubblica periodicamente liste di domini scaduti, appoggiandosi anche ai servizi di Magellan.it, un altro strumento di cui sono stato beta tester e di cui diventerò presto cliente (Magellan è un tool a pagamento).

Magellan.it è uno strumento dedicato ai domini .it scaduti: ogni giorno mette a disposizione liste di domini scaduti e in pending-delete, raccoglie per ogni dominio informazioni sulla link popularity e sul pagerank, ed offre servizi di monitoring dei domini in scadenza e molto altro. Decisamente consigliato!

Alla prossima!

Sì, voglio ricevere la newsletter

Inserisci i tuoi dati per accedere ai contenuti esclusivi.

12 thoughts on “2+1 tool per la scelta delle keyword e il controllo dei domini

  1. @Luca: esatto, quella è proprio la fonte dei miei dati.
    Di fatto non si tratta di un vero proprio “scraping”: l’ho chiamato così perché era il modo più intuitivo di definirlo.
    Grazie a te e agli altri per suggerimenti ed apprezzamenti.

    Alex (autore di GSS)

  2. Ciao, Maurizio! Grazie mille per aver recensito il mio tool di Dropped. In realtà è ancora da migliorare, ma ha fatto parecchi passi avanti grazie ai tuoi consigli e alle tue dritte! 😉

    A presto

    Daniele

  3. Non riesco a capire l’utilità di Scraper.
    Cercando seo, al quarto posto trovo geolab,al sesto seoul semiconductor,al settimo seconda mano,al decimo second life.
    Con sem è ancora più divertente:in ordine abbiamo semeraro,semiotica,semantica,semi di lino,semaforo,semi di zucca,semolino,semi,semeterapia,semplicemente.
    E semi di marijuana??? 😉

  4. Il tool delle keywords può essere un ottimo aiuto per conoscere le parole chiavi più ricercate, in poco tempo e direttamente da google o yahoo.
    Anche quello sui domini è ottimo, fornendo in pochi secondi la storia e scheda di ogni dominio o pagina.
    Però vedo che quello sui domini presenta qualche dato mancante: anni, yahoo bl…dipende da me?

    Ciao Maurizio, auguri e complimenti per il PR5 del tuo blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *